Secondo una ricerca dell’Harvard Business Review, sembra che i clienti “alto-spendenti”, ovvero quelli che in genere spendono di più, siano quelli che ti tradiscono prima, che ti abbandonano.

Questa tipologia di clienti è quella più attenta al proprio denaro e la più abituata a guardarsi intorno, pertanto non appena si crea qualche contrasto o qualche problema relativamente al tuo negozio, se ne va e ti abbandona.

È questa la clientela meno fedele.

Attenzione quindi a come si trattano i clienti “alto-spendenti”!

È necessario far loro comprendere il valore che hanno per te, fargli vivere un’esperienza unica, esclusiva, che li leghi a te, al di là del servizio offerto e del prezzo.

Quello che conta è il rapporto che si instaura con il cliente, è creare un valore aggiunto che deve essere implicito nel tuo brand e nel tuo negozio.

Come fare?

Crea corsi, crea webinar, crea momenti di incontro.

Dai un riconoscimento a questi clienti e premiali in modo differenziato rispetto agli altri, fai in modo che si sentano dei VIP, visita la pagina dell’automazione dedicata ai clienti alto spendenti.

E quando si crea una controversia, una contrarietà, risolvila subito, perché sono questi i clienti che ti abbandoneranno prima di tutti gli altri.

Generalmente tendiamo a pensare che i primi ad andarsene siano altri clienti, quelli alla ricerca dello sconto estremo o quelli che vengono raramente a comprare.

E invece, cosa inaspettata, sono proprio i clienti che spendono di più ad essere i meno fedeli.

Stefano Benvenuti