Si parla sempre di più di strategia omnichannel. Un negozio, oggi, deve comunicare in modo omnicanale con i proprio clienti e il proprio pubblico. Senza distinzione o interruzioni tra il mondo online e quello offline.

Ai clienti oggi non interessa come ricevono informazioni o come effettuano un acquisto.

Possono ricevere un’informazione tramite email, sms, notifica, messaggio telepatico… ma veramente non gliene importa nulla della modalità!

I clienti, in quella che è ormai una realtà omnichannel, sono agnostici. Non preferiscono un canale rispetto a un altro, soprattutto in relazione all’acquisto.

Non importa dove acquistare, se online o offline. A parità di condizioni non ci sono preferenze e anche la mancanza di fiducia nel fare acquisti online sta scomparendo trasformandosi in un’abitudine consolidata.

Le persone acquistano online su siti web affidabili, da brand che diano le garanzie necessarie per gestire i dati di una carta di credito o dell’account di Paypal. La modalità di acquisto viene scelta in base alla propria convenienza, come ad esempio per avere prima un prodotto, per pagarlo di meno o per avere maggiori vantaggi.

Più si riesce a capire l’importanza di adottare una strategia omnichannel, più un’attività commerciale, un brand, un negozio possono migliorare la relazione e la comunicazione con i clienti creando un filo conduttore che collega il mondo online con quello offline.

Ogni negoziante deve fare in modo che i vari punti di contatto tra l’attività e il pubblico siano gestiti senza momenti di interruzione, creando una comunicazione fluida tipica di una strategia omnichannel.

Evitare delle interruzioni aiuta anche un programma fedeltà

Se oggi un’azienda deve creare un programma fedeltà, la verifica del bilancio può essere fatta in negozio, tramite un’applicazione dedicata o con un sito web, senza limiti tra un canale e l’altro. E, in presenza di bonus, sarà possibile usarli anche per acquistare online semplificando l’esperienza che vive il cliente.

Anche tu che stai leggendo probabilmente ti rivedi in questo: magari non ti importa molto del come acquistare, ma ti interessa prendere la decisione migliore, guardare la convenienza o la praticità. Puoi acquistare solo online, solo in negozio oppure anche entrambe le cose come ordinare online per andare a ritirare il prodotto nel punto vendita.

Un negozio funziona quando riesce a rendere fluido il percorso di acquisto del cliente, senza interruzioni tra un canale e l’altro.

Stefano Benvenuti

alta fedeltà